sabato 16 aprile 2016

Corso di Formazione Operatrici nei Centri Anti Violenza


PROGRAMMA EVENTO
CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATRICI NEI CENTRI ANTI VIOLENZA

Il corso organizzato dall' Associazione Terra Viva, Centro Ascolto e Centro Anti violenza, si terrà presso La sede dell’ Associazione in via S. Maria a Cubito 131, Qualiano ( NA ).

Il corso è rivolto alla formazione di personale, con titoli o senza , assistenti sociali, psicologhe, avvocati, agenti delle forze dell’ ordine, preparato all’ accoglienza, all’ ascolto e al supporto delle vittime di violenza di genere e assistita, al fine di consentire l’ acquisizione di tecniche e strumenti applicabili concretamente.                    
L’ operatrice deve avere una profonda e costante conoscenza aggiornata sul fenomeno della violenza di genere, deve fare autocoscienza, cioè un lavoro introspettivo che le permette di acquisire consapevolezza della violenza e deve conoscere la normativa in materia di reati contro la persona.
                                                             
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione e la possibilità di rilasciare una certificazione di abilità che permetterà alla persona di poter svolgere un tirocinio presso il Centro Anti Violenza Terra Viva. 
La durata del corso è di 12 ore: 3 ore per ogni incontro.  Inizierà il 12/ 05/ 2016 e terminerà il 01/ 06/ 2016. Il corso prevede 4 incontri, che si svolgeranno per 4 settimane:                                                 

1° INCONTRO I RELATORI SONO: Dott.sse A.S.S. Rosa Riccardo, A.S. Maria Massaro, A.S. Eleonora Di Palma e A.S. Mafalda Rosaria Cirillo.                                                                                                                                                           
Il primo incontro verte sull’ accoglienza e la presa in carico delle vittime di violenza. Attraverso l’ ascolto, l’ empatia e il colloquio sono i strumenti chiave nella relazione di aiuto.     
                                                                           
L’ assistente sociale è promotore del cambiamento per poterlo fare deve conoscere la persona, il contesto sociale e quello culturale, lo stile di vita e attraverso la fiducia e l’ empatia  si lavora insieme ad un progetto di vita. La vittima deve recuperare la propria identità, l’ autonomia, imparare a fronteggiare e gestire i cambiamenti nella vita personale, assunzione di responsabilità: lavoro, casa, relazioni con i figli, curare il proprio sé.                             

2° INCONRO I RELATORI SONO: Dott.sse Psicoterapeute Chiara Cimmino e Cristina Russo.                                       

Nel secondo incontro verranno illustrate le diverse forme di violenza, le caratteristiche della vittima di violenza e del carnefice.                                                                                                                            
Compito della psicologa è di aiutare la vittima ad uscire dalla violenza attraverso l’ elaborazione della stessa, lavorando con le emozioni emerse e quelle che le sono state annullate. 

3° INCONTRO I RELATORI SONO: Dott.ssa Criminologa Letizia Di Lauro e un rappresentante delle Forze dell’ Ordine.

Il terzo incontro verrà discusso il fenomeno criminoso: sia lo studio del soggetto e sia delle dinamiche sociali che fanno si che venga  commesso il reato.                                                                                                                                 
Verrà sottolineato: l’ importanza della prevenzione alla violenza di genere; avere leggi adeguate che ci tutelino; sostenere l’ educazione ai diritti fondamentali e l’ emancipazione delle donne e delle ragazze; sostenere le campagne, di sensibilizzazione e comunicazione finalizzate alla parità di genere; formare operatori di polizia e del personale giudiziario sul tema della violenza.                                                                                                                    
Importanza della formazione degli agenti di Polizia centrata non solo sulla conoscenza della normativa e la stesura della denuncia o querela ma verrà anche sottolineato la capacità di ascolto, di assumere un atteggiamento non giudicante nei confronti della vittima, instaurazione di un rapporto di fiducia.

4° INCONTRO IL RELATORE E’: Avv. Penalista Marialuisa D’ Alterio e A. S. Paola Fabiana Gallo.                                                                                     

L’ ultimo incontro verterà sulla normativa che regola i Centri Anti Violenza, reati commessi contro la vittima, reati di maltrattamento e  di stalking, violenza assistita.   
                                                                                                 
IL ruolo dell’ avvocato che accompagnerà la vittima durante tutto il percorso legale fino alla sentenza definitiva.   
 
L’ assistenza legale opera in stretta collaborazione con psicologhe e assistenti sociali per assicurare a ciascuna donna un intervento specifico proiettato verso il futuro.

per iscrizioni e info scrivere e-mail corsiformazione@associazioneterraviva.it

L'Ufficio di Presidenza 
                                                                                                                                                                                                                                                                                            


Nessun commento:

Posta un commento